Non è un addio ma un arrivederci

26 marzo 2018

Se siete qui per leggere questa lettera vi ringrazio e vi chiedo scusa per non avervi davvero mai salutato.alice pop up

E’ andata così: è nata la piccola E, ho cominciato un nuovo lavoro. Il make up ha lasciato spazio a tanto altro. Come aggiornare un blog se non si fanno nuovi acquisti? La passione resta, ma non posso fare le foto per i post, sono troppo stanca la sera per stare al computer.

Soprattutto stare con la mia bambina è una priorità assoluta e già toglierle tempo per il lavoro mi pesa tantissimo, lei cresce ogni giorno di più.

Così ho abbandonato il mio piccolo posto felice. Continuo a leggere i blog delle poche che continuano a scriverli, mi tengo abbastanza aggiornata sulle varie uscite. Non posso rassegnarmi all’idea che ormai si preferisca chiedere consigli affrettati in un gruppo facebook pur di non impiegare tempo nel leggere una recensione, poiché so il lavoro che c’è dietro un post ben argomentato.. molte persone pensano che una blogger sia necessariamente una che scrive ‘per’ le aziende e questo mi dispiace molto. Ovviamente anche questo clima ha contribuito a farmi abbandonare pian piano la tastiera.

Ad ogni modo, continuo a svegliarmi prestisstimo pur di truccarmi. Visto che gli acquisti compulsivi sono solo (per fortuna) un ricordo, ogni settimana uso a rotazione una delle mie 100 palette di ombretti e scopro colori che non sapevo nemmeno di avere.

Cosi ieri mattina ho aperto la palette LE Alice in Wonderland di Urban Decay (che ho cercato per anni, scovato in Irlanda e mai usata!) e ho ritrovato il mio amatissimo ombretto mushroom, che avevo a malincuore salutato quando ho deciso di regalare la palette smoked di UD.

alice in wonderland

E’ stato come ritrovare un vecchio amico. Mi sono anche abbastanza vergognata perché mi è sembrato ancor più evidente che in passato lo shopping aveva riempito alcuni vuoti. A volte va così.

E’ andata bene così. Ho make up sufficiente per i prossimi anni e non riuscirò comunque a consumare nulla. Nel frattempo mi ritaglio tempo per leggere e ascoltare musica. Soprattutto il mio amato Ermal Meta in questi mesi.

Non è un addio ma un arrivederci. Non ho intenzione per ora di ‘spegnere’ il blog. Preferisco pensare che sia qui ad aspettarmi, per quando avrò voglia e tempo per parlare un po’ delle mie passioni.

Spero, per quel giorno, che potremo di nuovo chiacchierare.

A presto! Claudia

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Valentina 26 marzo 2018 at 21:20

    Leggerti è stato per me sempre molto piacevole, grazie per esserti donata! In bocca al lupo per tutto, un caro abbraccio

    • Reply claudiaserpe 1 aprile 2018 at 8:41

      Grazie di cuore il lupo corre con me ! Un abbraccio!

    Leave a Reply