Face and body Waterweight, Prolongwear wp, Studio fix fluid mac: fondotinta a confronto

8 Agosto 2016

Face and Body Mac

31 euro
Face and Body Mac
9.2

durata

10.0 /10

applicazione

10.0 /10

disponibilità colori

10.0 /10

modulabile

8.0 /10

effetto perfezionante

8.0 /10

Pros

  • finish luminoso
  • durata ottima
  • diversi formati
  • versatile
  • facile da applicare

Cons

  • non è coprente ma non è per forza un difetto in questo caso
  • prezzo (meglio i 120 ml)

Il face and body è un superclassico fondotinta mac, ma non lo avevo mai provato fino a questa estate.

In store vado sempre a caccia di novità, inoltre temevo fosse troppo leggero per le mie esigenze, ovvero di non avere la pelle ‘adatta’ per indossarlo.

mac face and body studio waterweight foundation fondotinta

 

 

 

Cosa sapevo del face and body:

fondotinta ad effetto ‘seconda pelle’ uniformante ma non coprente, adatto a pelli giovani e senza imperfezioni. Può essere usato anche sul resto del corpo.

Cosa so dopo averlo utilizzato per due mesi:  

il face and body è un fondotinta molto facile da applicare, sia con le mani che con un pennello. Si fonde con l’incarnato, perfezionandolo. Non è coprente ma sublima il mio colorito. L’effetto finale è ‘fresco’, luminoso. Non unge, non evidenza le rughe, non cola. Usato anche in estate ha una buona durata (più di 8 ore). 

face and body c4

face and body c4

Colorazioni: la scala cromatica si divide in N e C, e copre numerosi toni. Quando l’ho acquistato ero lievemente abbronzata e la MUA mi ha applicato un C4. Come potete vedere in foto, a seconda del fondo mac, non ho problemi a passare da un nc ad nw, ma ho parlato più approfonditamente del mio sottotono qui.

Posto che ho una pelle a sottotono tendenzialmente caldo con molti rossori, non farò confronti cromatici fra diversi fondotinta, ma un confronto fra consistenza e resa.

face and body c4 waterweight nc25 prolongwear wp nw25

face and body c4 waterweight nc25 prolongwear wp nw25

Di solito preferisco fondi coprenti e modulabili (i miei preferiti in assoluto sono il mac studio fix fluid nw18 e il Born this way di too faced).

Quando è uscito il fondo waterweight d’altronde, incuriosita dalla nuova formulazione a base di acqua, l’ho acquistato.

Mi piace molto la consistenza leggera del fondo waterweight, nonostante sia meglio applicarlo con una spugnetta per rendere la stesura omogenea. Paradossalmente preferisco usarlo in inverno perché, come ho detto in questo post sui prodotti finiti, con il caldo tende a colare e a scomparire a chiazze.

Difetto che il face and body non presenta. 

 

fondi

fondi

Confrontando lo ‘spessore’ dei fondotinta che ho provato ed usato negli ultimi due anni, il più sottile e liquido è quindi il waterweight, seguito dal face and body, che preferisco per la resa finale sulla mia pelle.

Fra i fondi ‘spessi’ e a lunga durata, il mac prolongwear waterproof, come si vede nelle varie foto, è il più denso di tutti e perde nel confronto con il born this way too faced e il mac studio fix fluid.

face and body studio fix fluid swatch

face and body c1-c4 studio fix fluid nw18

Questi ultimi infatti seccano meno la mia pelle e sono più facili da stendere. Il born this way inoltre è facilmente modulabile.

studio fix fluid waterweight prolongwear waterproof born this way

studio fix fluid waterweight prolongwear waterproof born this way

Il face and body risulta il mio fondo estivo preferito, mi ha fatto rivalutare i ‘grandi classici’ ed è stato l’ennesima prova che testare il make up sulla nostra pelle è sempre meglio che farsi guidare da preconcetti. 

E voi che ne pensate? In estate usate il fondotinta?

waterweight-recensione

prolongwear-recensione

studio-fix-fluid-recensione

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply Eleonora Barocelli 8 Agosto 2016 at 21:18

    Uso sempre fondotinta, anche in estate. Non riesco a vedermi a pelle “nuda” per via dei rossori e delle lentiggini. Il born this way che ho terminato in questi giorni mi è piaciuto veramente tanto. Come coprenza preferivo lo studio fix fluid ma mi seccava troppo la pelle. Cosa che con il born this way non è assolutamente capitata. Il face and body mi piacerebbe provarlo ma temo sia troppo leggero per l’effetto che cerco. Il prolongwear prima o poi lo proverò. Anch’io ho un sottotono strano. Spiego meglio. Penso di essere abbastanza neutra con tendenza minima al giallo. Sta di fatto che passo allegramente da fondi a sottotono caldo e freddo con poca differenza. Non avendo trovato il born this way nel colore porcellana (quello che ho appena terminato), ora ho ordinato l’all day luminous di Nars. Vedremo come mi trovo 🙂

    • Reply claudiaserpe 18 Agosto 2016 at 11:35

      sono curiosissima di sapere come ti troverai con il fondo nars, visto che abbiamo un tipo di pelle molto simile e mi ritrovo spesso nei tuoi gusti!

  • Reply Moodymakeup 10 Agosto 2016 at 14:45

    D’estate uso davvero raramente il fondotinta e di solito utilizzo di minerale di Bare Minerals. D’inverno, però, il mio preferito è proprio il Face & Body. Conto che dovrebbe finire entro l’autunno e il prossimo potrebbe essere proprio il Waterweight 🙂

    • Reply claudiaserpe 18 Agosto 2016 at 11:33

      Non ricomprerò il waterweight, perché ol face and body mi piace davvero troppo. Il fondo minerale tende a seccare la mia pelle, anche se in estate a volte vorrei una alternativa in polvere.

    Leave a Reply