Liptensity, la nuova collezione di rossetti Mac cosmetics

15 Ottobre 2016

Liptensity, una collezione da ricordare, swatchare, indossare e acquistare!

mac Liptensity lipstick

mac Liptensity lipstick

Solo mac poteva realizzare dei rossetti che mi piacessero quanto i suoi stessi classici lipstick, se non di più! Lo sapete, per me i ‘proiettili’ mac sono una droga, qui potete vederli tutti.

cordovan driftwood mulling spice claret cast ambrosial smoked almond

cordovan driftwood mulling spice claret cast ambrosial smoked almond postmodern

La nuova collezione di rossetti Liptensity mi ha stupito.

Già a prima vista, anche grazie al packaging, e’ spettacolare. Tutti i toni e i sottotoni del rosso, fino al nero, passando per il fucsia, il rosa, il marrone, il beige e il viola.

E’stata infatti realizzata grazie alla collaborazione con una scrittrice americana, una donna che vede circa 39 sfumature di colore, come le api (condizione definita tetracromia).

liptensity-mac-collection

mac Liptensity collection

Quando mi sono recata in store ero scettica pensando si trattasse dei ‘soliti’, classici satin (peraltro un finish che amo alla follia) sotto un’altra veste. Come mi sbagliavo!

liptensity swatch

Trattasi di una innovazione rispetto alla formula classica, in quanto sono rossetti- gel. Scorrevoli e cremosi intensi e luminosi. Si fissano alcuni minuti dopo la applicazione e durano tanto, proprio tanto. Tanto che il problema e’ stato fare una selezione.

liptensity-postmodern-claretcast-ambrosial-smoked-almond driftwood mulling spice cordovan

postmodern, claretcast, ambrosial, smoked almond, driftwood, mulling spice, cordovan

 

Tutto è cominciato provando Claretcast, ovvero il rossetto magenta. Poiché nello store di Bari, proprio per il lancio della collezione, era possibile sottoporsi ad un focus labbra (oltre che bere un succo coloratissimo di frutta), la mia adorata MUA Giulia mi ha fatto provare Claretcast a confronto con Marsala, un pelo più grigio e simile a rebel.

Claretcast marsala

liptensity : Claretcast vs marsala- Banging brilliant: on and on model behaviour-Ariana gr vs candy yum yum vs up the amp- dubonnet

Ho scelto claretcast e una volta tornata a casa mi sono resa conto che non solo il rossetto non scompariva, ma le labbra restavano idratate a lungo. Così mi sono decisa ad ordinare altri due colori che avevo swatchato in negozio, ovvero Smoked almond (beige rosa, caldo) e ovviamente un corallo, Postmodern.

smoked almond claretcast postmodern swatch

smoked almond claretcast postmodern swatch

Non ho osato provare i rossi, per quanto habaneromuling spice e life’s blood mi sembrassero  strepitosi e mi stessero chiamando. Avrei finito per fare una pazzia.

claretcast swatch

claretcast fashion revival d for danger girl about town all fired up flat out fabulous rebel

Claretcast va benissimo abbinato alla matita beet ed è dello stesso tono di all fired up (che però, essendo un retromatte ha un effetto totalmente diverso) e di d for danger, matte con sottotono più rosso. Nella foto in alto l’ho messo a confronto con tutti i miei rossetti magenta e prugna in base rossa.

claretcast

claretcast

Claretcast sulle labbra è un magenta-lampone luminoso e cangiante a seconda della luce.

 

Smoked almond è simile a mehr in una chiave lucida che mi piace moltissimo. E’ meno rosato.

Rispetto all’altro neutro della liptensity, doe, appare ocra (foto a sx). 

 

 

smoked almond

smoked almond

Smoked almond sulle mie labbra è più chiaro che nello swatch. Non riesco a descrivere quanto sia confortevole da indossare.

Postmodern mi ha fatto subito pensare ad impassioned (amplified) e al viva glam nicky, due rosa corallo che io adoro, andando ad ampliare il gruppo dei miei adorati corallo-rosso (ablaze), corallo-rosa (costa chic).

postmodern

postmodern

Postmodern sulle labbra è luminosissimo, meno fluo di impassioned.

Poi è arrivato ambrosial, il magenta. Nonostante in foto non sia riuscita a coglierne la lucentezza è in effetti dello stesso sottotono di girl about town, in quanto up the amp è ciclamino.

ambrosial claretcast up the amp girl about town

ambrosial claretcast up the amp girl about town

 

Sulle labbra, come tutti i liptensity, diventa vellutato e luminoso, conferendo un effetto quasi 3d. In questo make up l’ho abbinato all’ombretto parfait amour, sempre di mac.

ambrosial

ambrosial

Avendo ormai una inviata speciale a Londra, ho acquistato Driftwood, Cordovan e ovviamente ho ceduto ad un rosso, Mulling spice. Quest’ultimo è persino più bello di quanto mi aspettassi, Driftwwod meno luminoso di quanto avrei sperato. Cordovan è esattamente come pensavo che fosse.

liptensity-driftwood-mulling-spice-cordovanEcco gli swatch

liptensity-swatch-cordovan-post-modern-mulling-spice-ambrosial-driftwood-smoked-almond-claretcast

Cordovan è della stessa famiglia di claretcast, ma con meno rosa e più prugna.

liptensity-cordovan-mac

cordovan

Driftwood è stato una scommessa: rosa malva con dentro del bianco, che purtroppo su di me viene molto fuori, speravo fosse più coprente. 

liptensity-driftwood-occhiali

driftwood

Tuttavia abbinato alla matita labbra stone (qui le mie matite labbra mac), mi serve per ottenere, con il layering, labbra grigie.

driftwood + stone

driftwood + stone

Mulling spice è rosso fragola ed è luminosissimo. Mi piace troppo, perché è facilissimo da indossare grazie al suo finish.

liptensity-mulling-spice-lipstick-4

I miei due centesimi

A proposito di tetracromia: fotografare questi rossetti è difficilissimo: per cogliere la sfumatura di claretcast e la loro luminosità, ho dovuto faticare non poco con il bilanciamento del bianco.

Sono davvero colori inediti, che ampliano la proposta di mac, tanto che spero che restino in permanente, almeno in parte. Non capisco la scelta di farli uscire quasi contemporaneamente alla banging brilliant (in alto lo swatch dei due rossetti glitterati), collezione di nuovi ombretti e rossetti permanenti.

In negozio davvero facevo fatica a stare dietro a tutte le novità da swatchare.

Mac con liptensity mette a durissima prova la mia forza di volontà, ancora una volta mi ha fatto emozionare, poiché io amo il colore in tutte le sue declinazioni.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply LaDama Bianca 15 Ottobre 2016 at 11:12

    Claretcast e Marsala finora sono i miei preferiti. Dovrò scegliere quale prendere tra i due o se prenderli entrambi. Sarà difficile 🙂

    • Reply claudiaserpe 17 Novembre 2016 at 8:27

      Mai porsi certi dubbi, Nell’indecisione vanno presi entrambi 😉

  • Reply Lady V 15 Ottobre 2016 at 12:20

    Il pack è meraviglioso.Ne voglio almeno uno assolutamente, guardandoli online il mio preferito è Marsala, vedremo dal vivo cosa mi rimane attaccato alle mani 😀

    • Reply claudiaserpe 17 Novembre 2016 at 8:26

      Marsala dal vivo non mi ha convinto, adesso però so che piano piano li prenderò tutti..

  • Reply Foffy 15 Ottobre 2016 at 12:46

    Adesso voglio anche Claretcast èd è colpa tua XD
    Questa formula mi piace tantissimo, era ora che si desse spazio ai finish luminosi sulle labbra *_*

    • Reply claudiaserpe 17 Novembre 2016 at 8:25

      Si infatti ci vuole qualcosa di nuovo, perché non un poco di luce? Soprattutto in inverno!

    Leave a Reply