Mac dazzleshadow e collezione the matte lip. Urban decay Moondust. Look e swatch

27 agosto 2015

A Luglio e ad Agosto da mac ci sono state moltissime uscite e ho faticato a starvi dietro (per fortuna c’è Misato con i suoi post, che mette ordine nel caos).

last dance cant stop dont stop lets roll feel the fever

last dance cant stop dont stop lets roll feel the fever

Ad ogni modo,  la collezione che mi ha colpito al cuore è stata Le Disko, in particolare i dazzleshadow, ombretti duochrome in polvere-cremosa (non saprei definirli diversamente, sono sfumabili come polveri, ma morbidi al tatto, diversi dai pigmenti pressati). Questi ombretti sono luce colorata allo stato puro. Ovviamente in negozio non sono riuscita a prendere tutti quelli che avrei voluto.

let's roll dazzle eyeshadow

let’s roll dazzle eyeshadow

 

can't stop don't stop solstice rose mac ud

can’t stop don’t stop solstice rose mac ud

Ho acquistato can’t stop don’t stop, duo chrome che sembra orchid, poi alla luce diventa viola purple ed infine ocra. 

Ho poi affidato a Misato, la mia patrona personale dei trucchi, il compito di trovare per me Let’s roll, un duochrome rame-rosa-rosso.

Avrei preso anche Boom Boom Boom, se non fosse praticamente identico al Moondust Solstice di Urban Decay, in vendita da Sephora.

Se vi piacciono i duochrome e vi siete perse la collezione mac, vi consiglio vivamente di provare i moondust perchè hanno quasi la stessa formula dei dazzle eyeshadow, anzi, oserei dire che siano meno a rischio di piegarsi.

 

Solstice, nello specifico, ha una base viola caldo e dei riflessi argentei-verdi-celesti (in pratica è come alchimista di neve, ma in versione cremosa!)

Ad ogni modo, poichè sono una talebana del primer, oltre al basico prep and prime 24h di mac, quando uso questi ombretti aggiungo il primer per glitter di sephora. Il pigmento che vedete nella foto in alto è il rose di mac.. si lo so che i pigmenti mac durano secoli e non lo finirò mai, tuttavia in questa fase della mia vita ho bisogno di luce sugli occhi.

lets roll instigator mac

lets roll instigator mac

Se vi state chiedendo se degli ombretti così luminosi siano compatibili con le vostre attività quotidiane, vi mostro alcuni look che ho realizzato al mio solito alle sei del mattino, prima di andare al lavoro.

Nel primo look ho usato Let’s roll (nella foto sembra solo rame, ma è anche rosa!), abbinato a Cattleya di nabla. Nell’angolo interno ho usato il pigmento naked di mac. Sulle labbra ho azzardato e ho deciso di provare instigator di mac. Sarà che instigator è viola, sarà che instigator è una bomba, sono fatti decisamente l’uno per l’altra. Se notate una base più levigata del solito, trattasi del fondo prolongwear waterproof di mac.

can't stop don't stop fashion revival

can’t stop don’t stop fashion revival

image

Feel the Fever mac fireball urban decay

Nel secondo look vi mostro Can’t stop Don’t stop in tutto il suo splendore. Le note viola ed ocra si fondono. Nella piega ho applicato un grigio matte (incubo di neve) e nella rima interna la matita surfer babe di sephora, un teal intenso e brillante. Sulle labbra ho pensato subito di abbinare fashion revival, un matte uscito in LE l’anno scorso. Sulle guance Stereo rose, IL BLUSH (vedi mineralize skinfinish).

dazzle shadow swatch

dazzle shadow swatch

Gli ultimi arrivati sono feel the Fever e last dance di Mac (Tortora con glitter multicolor) e fireball e tonic di urban decay (rosa arancio e viola celeste). Li ho acquistati all’estero. Fireball e Tonic non fanno parte dei moondust (non hanno glitter) ma sono duochrome dalla consistenza cremosa/polvere, usciti con la collezione summer nights.

acquisti fatti in giro per la Scandinavia: urban decay mac tangle teezer

acquisti fatti in giro per la Scandinavia: urban decay mac tangle teezer

Sono stupendi, ho cercato di limitarmi..

 

A proposito di rossetti matte, anche questa estate mac ha lanciato la collezione the matte lip, attesissima soprattutto perchè composta anche da rossetti repromoted, oltre che dai miei adorati retromatte,  e da alcuni colori del tutto nuovi.

mac matte lipstick

mac matte lipstick

L’espositore in negozio è una gioia per gli occhi. Non mi ci sono tuffata perchè possiedo  già molti dei 22 colori: tutti i retromatte (ruby woo, flat out fabulous, all fired up, oltre a relentlessly red), poi instigator, please me, heroine. I marroncini, nude come sapete non mi attirano mai  (i vari whirl e kinda sexy). Ho voluto swatchare Studded kiss (che in foto come potete vedere è borgogna, identico a diva)  e D for Danger, un berry che mi è sembrato molto molto simile a fashion revival, perciò non li ho acquistati. *

* giorni dopo ho potuto confrontarli. Smentendo anche me stessa, posso provare che #dfordanger e #fashionrevival non sono uguali. 

 

d for danger fashion revival swatch

d for danger fashion revival swatch


D for danger è più rosso, fashion revival è un perfetto berry (molto simile a  rebel, ma in versione matte).

mac lip matte swatch

mac lip matte swatch

 

Gli unici davvero ‘nuovi’ nel panorama mac sono matte royal (blu) e stone (si, color pietra), che però erano sold out. Quasi quasi avrei acquistato stone per farmi uno di quei selfie alla ammericana dove sembrano tutte figherrime, con le labbra grigie. Io non oso immaginare come potrebbe starmi, ma presto lo proverò.

(Media e Dark side non c’entrano nulla, mi serviva il paragone per capire quale prendere con il back to mac ^__^).

Ad ogni modo, tranquille, sono tutti permanenti adesso, li potrete provare con calma. Le solite malefiche venditrici di ebay questa volta non potranno chiedervi 45 dollari per un rossetto (ma che davvero??). PS se vi capita di passare da mac, provate a intingere il dito negli electric cool eyeshadow, sembrano creme fatate! Colori bellissimi, non li ho presi perchè la mia adorata electric di UD è ancora quasi nuova!

Se avete bisogno di swatch comparativi, non dimenticate il post sui miei rossetti mac!

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply Misato-san 27 agosto 2015 at 11:51

    io Let’s roll mi sono quasi pentita di non averlo preso anche per me XDDD
    solo che poi razionalmente mi chiedo quanto l’avrei usato e non sono riuscita a dirgli di sì stavolta!

    Stone per me è un grande no, io Matte Royal l’ho preso!

    • Reply claudiaserpe 27 agosto 2015 at 14:04

      Lo so che l’hai preso hai fatto benissimo!! Alla fine ho preso anche last dance sono pessima! Ma qui in Svezia ci sono tutti

  • Reply Eleonora Barocelli 30 agosto 2015 at 15:43

    Ciao cara, mi sono trovata davanti anch’io lo stand dei dazzleshadow ma non ne ho preso nessuno. In compenso mi sono comperata quattro moondust di ud, di cui uno è proprio solstice (ho anche già pronto un trucco per il blog che pubblicherò più avanti). Ammetto però che let’s roll visto indossato mi piace davvero tanto e mi fa pentire di non averlo preso…
    Riguardo ai rossetti opachi non ne ho preso nessuno perché boh…forse il blu l’avrei preso per sfizio ma gli altri devo prendermi del tempo per studiarli bene.

  • Reply Foffy 31 agosto 2015 at 18:15

    Il trucco che hai realizzato con Instigator è una bomba *_*
    Comunque sono fortemente attratta dai dazzleshadow ma finora non ne ho preso nessuno…prima o poi cederò XD

    • Reply claudiaserpe 11 settembre 2015 at 18:00

      Grazie! Ti assicuro che sono stupendi!

  • Reply Jasminora 8 settembre 2015 at 10:48

    Adoro questa combo di colori,una delle mie preferite in assoluto e ti sta davvero benissimo ^__^

    • Reply claudiaserpe 11 settembre 2015 at 17:59

      Ti ringrazio! Vorrei dire di averla ‘studiata’ ma e’ stata l’ispirazione del momento. 😉

    Leave a Reply