Mac retromatte #relentlessly red e amplified #craving. I rossetti venuti dall’Europa..

12 Settembre 2013

relentlessly redOggi parliamo di un rossetto mac Retromatte, appena uscito, Relentlessly Red e di un classico Amplified, Craving, provenienti da due diverse città europee.

L’estate è bella perchè si ha la possibilità di viaggiare.. di solito! infatti io quest’anno non mi sono spostata dall’ospedale dove lavoro, ma i rossetti sono arrivati nelle mie avide manine attraverso dei ‘corrieri’ molto speciali.

RELENTLESSLY RED

relentlessly red

Per me la parola permanente è fondamentale, le LE mi stressano perchè a volte spingono ad acquisti compulsivi (ma sarà fatto apposta?)

Ad esempio Party Parrot è un mat  LE che ogni tanto ripropongono, (tipo nella strenght lo scorso inverno) ma non riesco mai a beccare.

 

Quando ho capito che Relentlessly Red era davvero molto simile  al Party (un rosso che vira al fucsia)

mi sono buttata e l’ho ordinato approfittando della

mia adorata amica Steli, che vive (ahimè) a Barcellona, ma è venuta qui per un we.

mac barcellona

MAC BARCELLONA

Poichè lei non era pratica del negozio le ho dato le coordinate: retromat, uscita imminente, e fai le foto (XD).

Pare che la MUA abbia provato a dirle che la collezione fosse ancora nel cartone da spacchettare per il lunedì successivo, e che non avrebbe ancora potuto venderglielo.

Pare che Stelania si sia lanciata a raccontarle in catalano la storia della nostra amicizia (12 anni fra università e specializzazione, divise ora da un aereo, un solo we ogni sei mesi per vederci)

e che la MUA, quasi in lacrime le abbia consegnato il rossetto.

relentlessly red blacktrack shale

 *_____* Steli <3 sei una eroina!

 Il finish retromatte su di me risulta comunque confortevole, ruby woo e relentlessly red non mi seccano le labbra, e sono discreti pur essendo intensi. In pratica ti puoi sparare qualsiasi colore saturo addosso e sembrerai sempre una tipa sofisticatissima (credici)

 

Il rossetto ora è nelle mie mani (risata satanica) e lo amo ;).

Se vi state chiedendo se somigli ad Impassioned..

Impassioned è moooolto più luminoso ed è mooolto meno rosso.

Ne ho parlato in questo post .

 

 

impassioned relent

impassioned relentlessly red fenicottero

In questa foto la differenza si vede.

Impassioned è un amplified cremoso e luminoso (ne ho parlato qui) mentre Relentlessly Red è opaco e con le luci artificiali è rosso, al sole il rosa viene fuori. Notare il pastello fenicottero di neve cosmetics: bellissimo rosa fucsia, riesco ad usarlo con Impassioned, Relentlessly Red e anche con Craving.

In questo post trovate tutti i retromatte

A questo punto devo scrivere a Neve e implorarli di fare un pastello labbra per ogni rossetto mac (anche peperoncino e lady danger sono una accoppiata perfetta). Sono duraturi, intensi e confortevoli!

IMG_2381

relentlessly red al sole di una bella domenica in campagna

 

CRAVING

craving

mac amsterdam

mac Amsterdam

Craving è un Amplified, come Impassioned appunto (sa di crema alla vaniglia).

Il mio Craving arriva direttamente dall’Olanda.

Amsterdam è una delle città che più amo al mondo e come valore aggiunto ha anche mac XD.

craving labbra

craving luce calda

 

 

 

 

 

Il corriere olandese nella fattispecie è mia suocera <3, che mi ha chiamato dal negozio per sapere cosa volessi

(le avevo dato tre opzioni e ho avuto tre regali) .. è una donna meravigliosa, lo sarebbe anche se non fosse così munifica, ma noi sappiamo cosa significhi un regalo del genere per una drogata di trucchi! Grazie suocera!!!!

Su di me craving è un malva, molto modulabile. Con luce calda tira fuori il rosa.

craving

craving blacktrack shale

 

diva craving rebel

diva craving rebel luce fredda

 

 

 

Ho confrontato un mat, Diva, con un amplified, Craving, e un satin, rebel.

Si nota la differenza di finish. Diva aderisce perfettamente alla base, tanto che si intravedono i solchi della pelle. Notate come in confronto a rebel, craving contenga meno blu. Diva è un rosso vino (per altri swatches).

 

 In questo periodo le classifiche mac sono apprezzate (vabbè io apprezzo l’intero blog di donna Lidal di a Colourful mess).

Chiacchierando sotto un suo post ho avuto modo di ribadire quanto anche io ami molto mac: mi piace la filosofia del marchio, la professionalità della maggior parte dei mua che ho conosciuto e soprattutto l’infinita, enorme gamma di cromie e finish.     

retromatte <3

Certo, se mac producesse tutti prodotti eccellenti sarebbe il non plus ultra ma non si può avere tutto,

l’importante è saper scegliere e capire che tipo di pelle abbiamo.

Tipo su di me i retro mat rendono bene perchè non mi seccano le labbra ma se una ha questo problema deve tenerne conto.. e ci sarebbero tanti esempi.
Quanto agli ombretti mac.. mi piacciono, non ho avuto grosse delusioni (a parte trax)!

Ovviamente non li ho provati tutti XD e continuerò con i post ad hoc. .. vedremo dove ci porteranno i sentieri del nuovo blog (uuu quanto mi piace).

Che ne pensate di Mac e dei suoi rossetti? avete mai provato un retro mat o un amplified?

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply dina 12 Settembre 2013 at 23:10

    Questo articolo ,oltre al solito fascino descrittivo,ha per me un”valore aggiunto”.Grazie! <3

    • Reply claudia 12 Settembre 2013 at 23:11

      dai te lo meriti <3 grazieeee

  • Reply Misato-san 12 Settembre 2013 at 23:55

    Retro matte donna, retro matte XD (e Amplified lipcreme XD)

    in verità Party Parrot è una sorta di Impassioned Matte (l’ho visto live eh XD), comunque due volte sole è uscito, poca bagarre… la cosa assurda è che la primissima io avrei avuto modo di comprare sia quello che Pink Pidgeon, non se li cagava nessuno al pro di Roma. E non l’ho fatto perché i Matte mi facevano paura e Party Parrot pensavo fosse caldo per me XDDDD

    la tua amica è un mito!

    mi piacerebbe vedere Craving su di te con una luce normale… hai usato anche il flash? perché sembra un rosa acceso ^^

    • Reply claudia 13 Settembre 2013 at 0:01

      Craving non riesco a fotografarlo perché riflette molto la luce (qualsiasi!). Flash non ne uso mai ma dal vero e’ malva. Con il sole la foto lo fa sembrare molto rosa ma lo swatch sul braccio almeno dovrebbe far capire che di rebel non si tratti e nemmeno di un rosa..

    • Reply claudiaserpe 13 Settembre 2013 at 0:08

      Tu usi una reflex ? Io uso la fotocamera Dell’iphone banalmente ! quanto a party parrot: la strenght a Roma tipo che e’ rimasta in negozio due Giorni scarsi. Una roba irritante!!!

  • Reply MikiInThePinkLand 13 Settembre 2013 at 7:43

    Che dolce la tua amica… Ma la suocera mi “sconvolge” di più!!! Donna fortunata tu!
    Adoro il finish matte e Ruby Woo è diventato in pochissimo tempo il mio rossetto ed il mio rosso preferito. Sto decidendo quale colore prendere dei nuovi usciti e sono molto indecisa. Quello che hai preso tu mi piace tantissimo.

    • Reply claudia 15 Settembre 2013 at 11:32

      Sono molto fortunata ad averla trovata effettivamente! L’ideale sarebbe provare sempre i rossetti, ma a Bari mac non c’è (vorrei fare una petizione scritta) e mi devo ingegnare! scusa per la latenza della risposta il tuo commento era finito nella coda di spam!

  • Reply S. Drama&Makeup 13 Settembre 2013 at 8:55

    Eccomi finalmente a commentare sul sito nuovo, che bel lavoro hai fatto <3
    Bel post e bei rossetti! Craving mi attira da una vita, domani vorrei provarlo 🙂
    Mi hai fatto venire voglia di visitare Amsterdam tra l'altro, non ci sono mai stata.

    • Reply claudia 13 Settembre 2013 at 19:18

      Amsterdam (a parte mac) è meravigliosa, piema di fiori, canali, biciclette, museo van gohg, casa di anna frank.. la amo. davvero i coffe shop e le vetrine sono parte del folklore o se vogliamo di un modo di vivere di un popolo (civilissimo tra l’altro).
      dai craving è una delizia onestamente, non so quali siano i tuoi colori, ma non è un colore difficile da indossare <3

  • Reply Chiara 13 Settembre 2013 at 9:51

    Vorrei tanto provare un retromatte ma ho qualche problemino già coi satin per cui forse è meglio se me ne tengo alla larga ç_ç anche se relentlessly red è così tenero **

    • Reply claudia 13 Settembre 2013 at 19:13

      mi ricordo che avessi dei problemi con la durata di russian red che è un mat. ti assicuro che relentlessly red e ruby woo non si scollano neanche se mangi la focaccia (la roba più oliosa che mi venga in mente al momento XD). che problemi hai con i satin?? si è coccolosissimo e a te temo starebbe benissimo 😉

  • Reply laura palmer 15 Settembre 2013 at 0:05

    mi incuriosiscono un sacco i retro mat, pensa che devo ancora provare Ruby Woo!

    Anche Craving è da un pezzo in wishlist.. anche se a dir la verità la wishlist MAC è infinita XD

    • Reply claudia 15 Settembre 2013 at 0:18

      Non ne parliamo per me e’ una tentazione continua! ruby woo e’ sorprendente! Credevo fosse difficile ma non lo e’ affatto. e’ così luminoso! Una gioia per gli occhi. da provare !

  • Reply Country Rose 23 Febbraio 2014 at 20:20

    Diva e Craving sono i miei primi due rossetti MAC!

    • Reply claudia 24 Febbraio 2014 at 16:28

      che belli vero? sarei curiosa di vedere come ti stanno

    Leave a Reply