Satin mac: Amorous ti amo ma ho baciato Rebel (contiene una Myth ghost track)

24 gennaio 2014

Satin! Continuo il mio personale viaggio fra i rossetti mac, parlando di un finish davvero sorprendente.

amorous mac

amorous mac

I rossetti mac satin in mio possesso sono il mio adorato Rebel (come sapete su rebel ho scritto il mio primo post, sul blog di Misato) e il nuovo arrivato, il piccolo e delizioso Amorous, che ho portato a casa con me al mio ritorno da Roma. Ma attenzione perchè questo post contiene una ghost track..

copertina satin

satin lipsticks

Da questo momento in poi tenterò di descrivere dei colori (pantone perdonami)..

Amorous è un color susina con dentro del marrone Surprised

Temevo che fosse simile a craving, ma in realtà craving ha in se una componene rosa che in amorous non vedo (grazie a makeupvictim91 che mi ha aiutato nell’acquisto!);

amorous cranberry

amorous cranberry

Aggiornamento: in questa puntata del paciugo ho usato amorous. In questi mesi è diventato uno dei miei rossetti preferiti. 

amorous craving diva

amorous craving diva

 

Lo potete vedere swatchato accanto a craving e diva .

Le matite labbra che gli ho accostato sono

vino di neve cosmetics (sono davvero simili, vino ha in se più rosso, infatti la uso spesso con diva);

half red di mac, che però ha in se dei pigmenti ocra.

 

 

 

–  la matita nightmoth, della quale, con estrema fantasia, parlo in un post si e l’altro pure;
si sposano benissimo grazie alla componente marrone che hanno in comune.

Con nightmoth, amorous diventa decisamente viola.

IMG_4752

amorous mac nightmoth

 

Sappiate che è difficile che i satin sbavino e abbinarli ad una matita non è obbligatorio. Non oserei mai un azzardo del genere con un mat o un amplified (mai siaaa!)

I lipsticks satin sono  coprenti ma più facili da stendere dei mat; gradevoli e cremosi, meno luminosi degli amplified. Satinati (appunto).

 

 

IMG_4059

rebel mac sfilata neve

diva craving rebel

diva craving rebel

Sapete quanto ami rebel, è finito nel mio post sui prodotti del cuore e nello abc lipstick tag.. ed è un po’ in tutto il blog XD. Il lipstick democratico, berry, che dona a tutte e su tutte acquista qualche particolarità che lo rende unico. Conoscete il 5 shades of rebel?..

Da quando lo sto abbinando a sfilata di neve mi sta piacendo ancora di più, se mai questo fosse possibile! E’ un rossetto meraviglioso, ho cominciato con lui a mettere del colore sulle labbra <3

Sto puntando mac red e media.. spero di poterli provare presto, nonostante Bari sia un deserto con troppa sephora e niente mac (vi prego ascoltate il mio appello: dateci mac!).

rebel amorous myth satin swatches

rebel amorous myth satin swatches

La ghost track di oggi (nel senso che proprio non si vede) è Myth, un terzo satin mio possesso, del quale non ho mai avuto il coraggio di parlare!

Ebbene, proprio io, che sono convinta che la vita sia a colori, una volta ho sbagliato: ho comprato un rossetto color carne!

A mia discolpa posso solo dire che : l’ho acquistato su un forum, senza provarlo e senza conoscere i finish di mac.

Ero davvero una pura esordiente: credevo fosse lucido, c’è stato un periodo della mia vita che ritenevo sexy le labbra color cannella lucide.. ovvero cercavo un effetto tipo questo..

nude_lips2

labbra nude

 … e ho trovato Myth.

Myth è un cancella labbra. Essendo un satin è piacevole da indossare, ma l’unico modo per usarlo è:

– mascherarsi da annegata nel fiume (fate voi.. Ofelia, Virginia Woolf andranno benissimo)

– usarlo per il layering, sotto un altro colore, per renderlo più chiaro.

Ho deciso di fare coming out e confessarvi questo mio errore, per farvi vedere come solo sperimentando e sbagliando possiamo davvero impare: grazie a Myth, il non colore, ho capito che amo i colori e ho capito cosa voglia dire satin.

Quali sono i vostri satin del cuore? qual è il vostro rossetto epic fail?

IMG_3297

rebel kiss

Vi mando un bacio ribelle!

You Might Also Like

22 Comments

  • Reply laurapalmermakeup 25 gennaio 2014 at 9:55

    ma che bello questo post! 😀
    finalmente ho capito la differenza tra Amorous e Craving.. grazie!! <3
    anch'io una volta compravo un sacco di nude cancella-labbra, ma adesso non mi ci vedo proprio più

    • Reply claudia 25 gennaio 2014 at 14:23

      nel 2000 andavano le labbra morte dalle mie parti! figurati, io stessa ho visto uno swatch di makeupvictim91 e sono stata illuminata! credo che il blog serva anche a questo 😉

  • Reply Lady V 25 gennaio 2014 at 11:01

    Ognuno inizia il suo percorso con qualche errorino di valutazione… io per esempio non ho mai amato i nude né mai avuti, in compenso all’inizio ho comprato qualche pesca e qualche rosa che mi stavano davvero davvero male, finiti a mamme, sorelle, cugine o riciclati come blush XD
    Il mio unico satin è Rebel, gli altri miei Mac sono tutti matte e retromatte perché adoro in particolare questo finish, ma pian piano allargherò la famiglia… mi piacciono molto Craving, Amorous, Captive, quel range lì insomma, ma su di me sarebbero mlbb o poco più quindi aspetto di finirne qualche altro del genere che già possiedo (sì non ho mai dovuto cercarne perché sempre all’inizio inconsapevolmente ne compravo pensando fossero più scuri e di osare invece con mio notevole sdegno erano del mio colore di labbra :P).

    • Reply claudia 25 gennaio 2014 at 14:24

      io amo i finish mac a parte i lustre perchè durano pochissimo su di me. pesca e rosa sono colori pericolosi, poi sai, bisogna anche saper bilanciare. se ti cancelli le labbra però è proprio peccato! se acquisti uno di quei rossetti mandai qualche foto 😉

  • Reply Foffy 25 gennaio 2014 at 12:10

    Bellissimo post! Amorous ti sta a pennello, io penso che Craving vada meglio su di me.
    Sono certa che la maggior parte di noi ha un rossetto nude acquistato per il sentito dire. A me non sono mai piaciuti i beigiolini, ma ne ho comunque uno rosato che per fortuna mi sta bene e costa poco.

    • Reply claudia 25 gennaio 2014 at 12:14

      Sono d’accordo uso craving ma su di me diventa rosa e’ un peccato! Su di te amo tutti i toni onestamente 😉 il beige e’ davvero incredibile mi sono chiesta perché lo producano evidentemente c’e’ richiesta non credo che siano tutte sventate come me!

  • Reply dina 25 gennaio 2014 at 12:40

    Ogni volta che ho acquistato un rossetto chiaro attratta dall’effetto gradevole sulle altre ho provato una grande delusione perche’con i colori “naturali”sembro proprio scialba per cui anch’io.li uso come base schiarente per altri rossetti.Quindi anche per me vale il concetto colore,colore,colore!

    • Reply claudia 25 gennaio 2014 at 14:26

      credimi, tutte sembrano scialbe senza labbra 😉 già un gloss trasparente sarebbe meglio, almeno fa vedere il colore naturale delle labbra

  • Reply RougeNoir 25 gennaio 2014 at 13:13

    Adoro il modo in cui affronti gli argomenti in ogni tuo post, è piacevole e in qualche modo ironico 🙂
    Myth mi ha sempre spaventata perchè, come per Rebel sia il colore democratico su tutte, Myth lo vedo il cancella labbra di tutte, qualsiasi carnagione e tono… boh, io lo vedo così XD però ammetto che un rossetto del genere mi tenterebbe non poco!
    Per quanto riguarda Nightmoth sei quasi riuscita a convincermi ad inserirla nel prossimo ordine Mac XD
    Sai a bari c’era un corner Mac da Coin ma l’hanno tolto anni fa, non so perchè! Comunque se sei di Bari siamo molto vicine xD
    Ciau! 🙂

    • Reply claudia 25 gennaio 2014 at 14:28

      Grazie! davvero vivi in Puglia? sono contenta di saperlo! se vuoi te lo faccio provare myth, non ti perdi nulla 😉 conoscevo quel corner mac, non riesco a capire perchè l’abbiano tolto.. forse alle latitudini dove l’avevano relegato non incontrava i gusti di molte?? se ci penso mi viene la tristezza proprio.

      • Reply RougeNoir 26 gennaio 2014 at 17:03

        Sì sì, sono pugliese! Potremmo combinare qualche volta un’incontro a Bari, sarebbe abbastanza breve il viaggio per me 🙂

        • Reply claudia 26 gennaio 2014 at 19:21

          assolutamente! così mi fai swatchare punk couture ed io.. quallo che vuoi!

  • Reply Misato-san 26 gennaio 2014 at 1:55

    io Amorous l’ho sempre evitato per via del marrone che contiene, sulla stessa scia un giorno potrei volere invece Captive che è la versione rosata (mentre Craving dei berries di MAC è quello più rosso).

    i miei Satin del cuore sono ovviamente MAC Red (fu anche il primo), ovviamente Rebel e poi il viva Glam Nicki I.

    • Reply claudia 26 gennaio 2014 at 12:54

      Il Nicki I non me lo fecero provare 🙁 del resto era lo stesso tipo che non mi voleva vendere cranberry perciò sento di doverlo riprovare! Mi hai chiarito un dubbio su captive 😉

  • Reply tr3ndygirl fashion blog 26 gennaio 2014 at 16:58

    solitamente preferisco i nude ma quest’ultimo rossetto che indossi non mi dispiace
    bello capitare su blog come il tuo e trovare un’ispirazione diversa dal solito
    ti seguo
    nuovo post, ti va di darmi il tuo parere? —> tr3ndygirl.com
    un abbraccio

    • Reply claudia 26 gennaio 2014 at 19:22

      che tipo di nude usi? io non mi ci vedo affatto.. si alla fine i blog servono anche a trovare ispirazione!

  • Reply Piper C 29 gennaio 2014 at 14:44

    Ho visto amorous su essiebutton e mi ispirava un sacco! Però dal vivo temevo potesse avere troppo viola per me. Un po’ come rebel, solo che con lui ci sto facendo l’occhio, da quando ho messo come foto profilo su fb una in cui lo indosso 😉

    • Reply claudia 30 gennaio 2014 at 7:50

      mmm in amorous prevale il marrone.. non è così freddo non temere! ho visto quella foto, sono certa che anche amorous ti starebbe benissimo!

  • Reply tizy1289 2 febbraio 2014 at 23:21

    Amorous è molto carino, e ti sta a pennello! *-*
    Hai provato a reciclare quel rossetto carne in qualche modo? In modo da non sprecarlo, insomma.. Spesso uso i rossetti che non mi piacciono come blush, ma questo non funzionerebbe..Se è luminoso può funzionare da sorta di illuminante, se tira all’opaco magari come correttore per occhiaie! Le sto sparando grosse, vero? 😛

    • Reply claudia 3 febbraio 2014 at 6:36

      Lo uso per il layering, come correttore e’ troppo grasso in effetti.. Sarà difficile finirlo 🙁

  • Reply shoppingandreviews 8 febbraio 2014 at 13:08

    le mie labbra al naturale hanno una discreta componente marrone, tant’è che captive e amorous risultano identici, tra i due alla fine ha vinto captive perché leggermente più chiaro e rosato. volevo un satin passpartout e ho fatto la scelta giusta *-*
    il mio rossetto epic fail è costa chic XD mi ero proprio convinta che mi stesse bene, ma è troppo sotto ogni punto di vista sulla mia faccia, molto meglio vegas volt per restare in tema rossetti corallo/aranciati 🙂

    • Reply claudia 8 febbraio 2014 at 15:04

      sei stata un tesoro a swapparmelo, mi piace tanto.. io non potrei certo swappare il mio rossetto da labbra morte! captive ha un sottotono che su di me non funziona del tutto. bacio tvb

    Leave a Reply