#teammostplayed Aprile Maggio, Japan edition

26 Maggio 2014

Sono tornata! Grazie a tutte per gli auguri ed i messaggi affettuosi.

Ho scritto per primo il post per il #teammostplayed di Chiara Golden Violet (andate a leggere il suo blog e iscrivetevi al suo canale ^__^)

Schermata 2014-05-25 a 11.22.56

#teammostplayed

Nell’ultimo mese ho usato a ripetizione quello che avevo portato con me in valigia (ecco il famoso post sulla mia valigia, sono contenta che abbiate apprezzato)

Sono riuscita a riempire una valigia quasi perfetta, non troppo pesante e completa sul versante beauty!

trabel beauty bag

travel beauty bag

Durante il viaggio, dopo tanti km a piedi, ogni sera ho sentito soprattutto l’esigenza di lavarmi e struccarmi completamente, quindi non mi sono pentita di aver portato con me dei flaconcini con il gel doccia soBio alla vaniglia di Tahiti, la mia acqua micellare SoBio e il mio adorato detergente delicato BiofficinaToscana.

I prodotti soBio li recensirò presto. Il detergente delicato di Biofficina si è confermato il top anche in questo difficile frangente. La crema corpo Burt’s bees latte e miele, che avevo portato con me in versione campione, non mi ha soddisfatto. L’ho terminata per necessità, ma non è abbastanza idratante per me.

Un prodotto nuovo per me si è rivelato interessante: il sapone del dr Bonner’s Magic Soap alla lavanda. L’ho usato per lavare i pennelli fra un hotel e l’altro ed è utilissimo allo scopo.

cla

dr Bonner’s magic Soap Lavendel

Ne basta poco (chiaramente su setole sintetiche. Con i prodotti grassi dovrete sfregare un poco). Il profumo non mi entusiasma, ma dovrebbe avere proprietà rilassanti (e un milione di usi possibili)

Truccarmi onestamente non era la mia priorità (sveglia presto e in marcia ogni giorno alla scoperta del Giappone), ma ho sempre cercato di creare una buona base per evitare di far spaventare qualcuno. Mi sono adeguata! 

 

 

 

Le ragazze giapponesi infatti, non si truccano molto gli occhi, usano soprattutto le ciglia finte e il mascara.

lashes japan

lashes japan

concealer japan

concealer japan

Il disegnino sul correttore giapponese è indicativo: nessuno deve sembrare un panda quando esce di casa!

Il fondotinta bourjois healthy mix, il correttore mac prolongwear e la cipria mineralized skinfinish sono stati fondamentali per me. In effetti non faceva caldo, ma per circa 8 ore riuscivo a non lucidarmi.

Il mascara ultratech curve di kiko invece è davvero un ottimo prodotto e me ne sono accorta in viaggio perchè non cola mai!

Il blush sleek rose gold è una bomba, lo sappiamo tutte. Invece mi sono resa conto che il contour kit di sleek nella tonalità medium è troppo scuro per me attualmente.

 

smoked ud

smoked urban decay

Sugli occhi la mattina non riuscivo a creare chissà quali make up ma la palette smoked di UD è stata più che sufficiente, soprattutto nei colori mushroom grigio e barlust bronzo.

Mushroom è stato per me la scoperta della primavera 2014 e nel post sul make up del matrimonio ve ne parlerò meglio.

E’ stata una prova di fuoco per il primer potion di urban decay, che non avevo mai usato ed è stato un rischio testarlo in viaggio. Se applicato bene funge, ma preferisco il TFSI perchè mi sembra che renda più facile sfumare gli ombretti.

Ho usato i 3 rossetti mac (ruby woo, vegas volt, flat out fabulous) a rotazione; solo dei miei adorati tessori ho sentito la mancanza, tornando indietro porterei con me anche amorous.

Truccarsi in viaggio non è facile perchè non si riesce a trovare uno specchio decente o almeno illuminato bene.

mirror japan

mirror japan

 

La svolta è stata questo specchio portatile che ho trovato in uno dei tremila negozietti giapponesi (kombini) che ho visitato.

 

mirror japan chiuso

mirror japan chiuso

 

 

Evidentemente in Giappone capiscono bene l’esigenza di uno specchio leggero, che entri in tutte le tasche ma che consenta di specchiarsi senza diventare ancora più miopi!

Inoltre lì ho acquistato per gioco queste pinzette sopracciglia a forma di maiale, che onestamente sono le migliori mai usate.

tweezers japan

tweezers japan

 

Adesso vado a cercare i vostri most played! Ancora grazie a Chiara per aver creato questo tag. A presto con altre esperienze giapponesi!

 

 

 

You Might Also Like

19 Comments

  • Reply Chiara 26 Maggio 2014 at 10:39

    ODDIODDIODDIO il correttore col panda *_____* e le pinzette porcellose? *______* Farei *nonsoquanteore* di viaggio già solo per queste due cose *_____*.

    Son curiosa di vedere il trucco del tuo matrimonio (che a quanto ho capito è a base di Mushroom *_*) *__* <3

    • Reply claudiaserpe 26 Maggio 2014 at 13:48

      c’erano tutti gli animali, ma il maiale ha sempre il suo perchè

  • Reply Foffy 26 Maggio 2014 at 12:09

    Bentornata Claudia! Avrai afruttato tantissimo questi prodotti ne sono certa. Devo ammettere che io non sarei stata così costante con la base, in viaggio mi trucco pochissimo XD

    P.S. voglio le pinzette a forma di maiale *.*

  • Reply claudiaserpe 26 Maggio 2014 at 13:49

    viva le pinzette maialose

  • Reply laurapalmermakeupl 26 Maggio 2014 at 14:52

    ben tornata! ^__^
    che cosucce carine che hai preso lì in Giappone, le pinzette sono il top! ahahah XD

    • Reply claudia 26 Maggio 2014 at 19:56

      Pinzette win ! Grazie cara

  • Reply Bridget Jones 26 Maggio 2014 at 23:30

    Io,quando mia cugina è andata in Giappone per il viaggio di nozze mi sono fatta portare un mascara come souvenir pensando che fosse miracoloso, poi ho scoperto che le giapponesi ci vanno giù di ciglia finte (che chiaramente io sono incapace di usare)! 🙁 Ed io che pensavo che il massimo del frivolo fossero le pinzette lillà della Neve non avevo ancora visto quelle a forma di porcellino,ed ora chiaramente le voglio!!!:D

    • Reply claudia 1 Giugno 2014 at 20:07

      si le pinzette a maialino sono le più sfiziose ed utili ever!

  • Reply Misato-san 27 Maggio 2014 at 1:27

    Mushroom è un talpaccio XD

    • Reply claudia 27 Maggio 2014 at 12:38

      mi hai suggerito un bel post sui ‘talpacci’ in mio possesso!

      • Reply Misato-san 27 Maggio 2014 at 15:16

        lol XD tra l’altro mi sono mangiata (io o lui, boh) un pezzo di commento!
        Volevo dire che piace un sacco anche a me, non lo uso molto per ovvi motivi ma ce l’ho nella Z palette d’ordinanza…

  • Reply Serena - Specchio delle mie brame 27 Maggio 2014 at 11:59

    bentornata!!! ^.^

    non vedo l’ora di leggere il post sul matrimonio e vedere il tuo trucco e il tuo abito!!!! 🙂 in viaggio è scomodissimo truccarsi, complimenti per aver trovato il tempo per farlo!!! ^.^

    • Reply claudia 27 Maggio 2014 at 12:37

      mi svegliavo un poco prima, per essere presentabile 😉 del resto lo faccio di abitudine. il post sul matrimonio è in arrivo

  • Reply Piper C 28 Maggio 2014 at 8:02

    Bentornara!!! 🙂 sono contenta sia stata una bella esperienza, ma non avevo dubbi 😉
    Temeraria, non si testano prodotti nuovi in viaggio xD però dai, ti è andata bene!

    • Reply claudia 1 Giugno 2014 at 20:05

      hai ragione sono una matta! la gioia mi ha fatto abbondanare ogni prudenza!

  • Reply Federica “DidicaMakeUp” Ghiglia 28 Maggio 2014 at 15:53

    bentornataaaaaa………oh ma che carine le pinzette a maialino….ahahahah
    non vedo l’ora di leggere il post sul matrimonio…. 😀

    • Reply claudia 1 Giugno 2014 at 20:04

      lo sto preparando ma è lunghissimo!

  • Reply ILoveRemunni 1 Giugno 2014 at 19:08

    Gran bel Most played, sto valutando anche io di entrare a far parte del team! 🙂 Un viaggio in Giappone sarebbe un’esperienza meravigliosa, tra l’altro credo che da loro si trovino i migliori mascara in commercio, visto che normalmente hanno esigenze ben più elevate della media delle donne mediterranee 🙂
    Inoltre, mi piace come scrivi, quindi, nuova iscritta. 🙂

    • Reply claudia 1 Giugno 2014 at 20:01

      grazie! ciao a te sono contenta che il blog ti sia piaciuto! in Giappone tutto è diverso da qui, ti consiglio davvero di andarci!

    Leave a Reply