Neo noir e blush Cocoa shock di Kiko Milano

27 Settembre 2016

Neo noir è la nuova collezione di Kiko Milano in collaborazione con il famoso designer Ross Lovegrove.

neo noir e blush cocoa shock

neo noir e blush cocoa shock

In queste giornate complesse, bellissime e piene di sorprese, aprire la porta ad un corriere carico di doni può fare la differenza! Oltre a un dolce omaggio*, da Kiko mi hanno inviato qualche pezzo della neo noir da testare per voi e sono stata felicissima di accettare.

Quello che mi ha colpito subito, al primo sguardo, è il packaging che caratterizza la collezione, del tutto inedito in casa Percassi. Lovegrove ha tratto ispirazione dalle pieghe della sera nera, che sono diventate custodia di una vasta gamma di prodotti.

neo noir

neo noir

Potete ammirare tutta la collezione seguendo questo link, io dopo aver provato una parte dei prodotti vorrei andare in negozio per testarne anche altri.

Comincio da quello che mi è piaciuto di più, ovvero il MASCARA MAXI MOD.

maxi mod

maxi mod

Kiko nel corso degli anni ha sfornato diversi mascara validi (amavo l’ultratech curve) ma il maxi mod li batte tutti, mi piace davvero tantissimo.  L’applicatore è piccolo, corto e diritto e permette di pettinare tutte le ciglia, con effetto incurvante e volumizzante, perché fra i destini il mascara si raccoglie e poi scorre facilmente.

applicatore

applicatore

Non cola, non si sbriciola ed è nerissimo.

 

Con l’aggiunta di petali di fiori, i creatori della neo noir hanno sfornato due bronzer, tre diversi blush ed un illuminante, ovvero il 

DESIGN FLOWER ENRICHED HIGHLIGHTER

E’ un illuminante in due colori, dorato e bronzo. A me piace usarlo giocando con le due diverse sfumature, sapete che mi piace tanto lo strobing.

design flower enriched highlighter

design flower enriched highlighter

Uno dei nuovi rossetti ENIGMA, nella colorazione graphic mauve, è un malva, deciso e luminoso, estremamente confortevole sulle labbra.

enigma lipstick graphic mauve

enigma lipstick graphic mauve

La durata è simile a quella dei mac lustre (peccato), ma appena applicato il colore è molto intenso e posso allungarne un po’ la vita usando un primer labbra.

swatch graphic mauve amorous craving

swatch graphic mauve amorous craving

Negli swatch l’ho messo a paragone con craving e amorous di mac e potete notare che è più simile a quest’ultimo.

All’interno della neo noir, troverete sia il fondotinta-correttore che il siero idratante.

Si tratta del DIVINE TONE MOISTURIZING FACE SERUM,  è un siero in due tonalità che vuole uniformare l’incarnato. Onestamente, una volta applicato scompare del tutto, non so se fosse l’intenzione di chi l’ha ideato.. 

divine tone face serum

divine tone face serum

 

Come blush invece ho potuto testare uno dei COCOA SHOCK, 03 adorable pink and peach.

cocoa shock

cocoa shock

Il packaging è molto divertente, pensato come una tavoletta di cioccolata bianca, al latte, dark (per quanto adesso le profumerie siano piene di ‘cioccolatini’).

Le cialde molto grandi, lievemente polverose (è polvere cotta) in combinazioni di colore dal rosa più freddo al corallo. Una volta applicato fa un bell’effetto bonne mine. 

Pochette neo noir

Pochette neo noir

I miei due cents:

La neo noir è una delle collezioni più interessanti che abbia fatto Kiko, al punto che a mio parere dovrebbe andare ad integrare la permanente.

Vastissima, in quanto comprende anche matitoni occhi e smalti, eyeliner in penna, pennelli, una palette per il contouring in crema, una palettina occhi, per finire con i prodotti che devo assolutamente andare a provare, ovvero il fondotinta-correttore e le matite labbra, che in foto sono troppo invitanti. Per me che amo il design inoltre, affidarsi a Lovegrove è stata una mossa vincente. 

Cosa vi piace di questa collezione?
*Disclaimer: i prodotti presenti nel post mi sono stati inviati gratuitamente a scopo valutativo dall’azienda. 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply Foffy 27 Settembre 2016 at 13:01

    Molto bello davvero il design di questa collezione. Quello che mi colpisce di più è il blush, me lo mangerei :3

    • Reply claudiaserpe 28 Settembre 2016 at 10:06

      Sai Foffy e’ un bel blush, scrive e resiste!

  • Reply imaginarymiki 28 Settembre 2016 at 9:48

    E’ una vita che Kiko non mi attrae come anni fa. Trovo alcune collezioni decisamente pretenziose e dal costo elevato. In quelle più abbordabili compaiono puntualmente sempre gli stessi toni, che di certo non possiamo ricomprare all’infinito (per quanto mi riguarda per fortuna è terminato il tempo dei mille ombretti verdi o borgogna).
    Detto ciò, dovesse ancora essere presente in negozio, potrei voler dare un’occhiata a questa, soprattutto al mascara, che mi incuriosisce moltissimo.
    [NB: e bravi quelli di Kiko che hanno inviato ad una blogger seria!!!]

    • Reply claudiaserpe 28 Settembre 2016 at 10:04

      Cara condivido quello che hai scritto, la collezione e’ diversa dalle altre. Quanto al mio blog, sono contenta che sia stato scelto, più che altro perché nonostante gli impegni resta una mia grande passione e scrivo per quello. So che mi capisci perché anche tu sei una blogger seria!!!

    Leave a Reply