Prodotti finiti: MAC, Antos, Dr Organic, So Bio, La Saponaria, Biofficina Toscana..

18 Maggio 2016

Prodotti finiti durante l’inverno e la primavera 2015-2016. 5 mesi in compagnia dei miei favoriti in campo cosmetico.

Mi sono resa conto di aver trascurato la rubrica dedicata ai prodotti finiti, perciò non vi stupite se in qualche foto adocchierete un cappellino di lana!

Ho deciso di dividere il post per tipologia di prodotto, credo che così risulti più facile da consultare.

PRODOTTI MAC

Il bello di terminare prodotti MAC è la consapevolezza che serviranno al back to mac e si trasformeranno in rossetti!

mascara haute and naughty prep prime lip and eyes

mascara haute and naughty prep prime lip and eyes

 

Mascara haute and naughty

La particolarità della confezione sta nel fatto che lo scovolino si sdoppia. Avrete quindi a disposizione ben due applicatori. Si può usare quello più sottile per allungare e quello più spesso per aumentare il volume delle ciglia.

Non ho quasi mai usato il più cicciotto perchè, applicando troppo mascara, era impossibile evitare di macchiarsi. La porzione sottile è senz’altro più maneggevole, ma continuo a preferire altri prodotti (adoro ad esempio l’effetto finale che ottengo con il better than sex di Too faced), perciò non lo ricomprerò.

Prep and prime lips e Prep and prime eyes. Prep and Prime highlighter

I prodotti prep and prime sono primer validissimi. Da quando ho scoperto il primer occhi ed il primer labbra li utilizzo ogni giorno. Sembrerà banale, ma semplicemente fanno quello che promettono: ombretti e rossetto durano tantissimo, resistendo a sudore, lacrime e cibo. Assolutamente da acquistare, io non resto mai senza.

prep prime highlighter

prep prime highlighter

L’illuminante in penna invece, non solo lo uso per illuminare la zona sovra zigomatica, ma è perfetto per correggere le discromie che ho all’angolo esterno dell’occhio (anche voi avete spesso arrossamenti in quella zona?).

Lo uso nella colorazione più aranciata, brightforecast, ma qui trovate anche la recensione di quella più giallina, lightboost.

brush cleanser

brush cleanser

Brush cleanser di MAC

Un grande classico, assolutamente un must per pulire i pennelli. Per qualità e prezzo non ha rivali.

so bio micellare bagno vaniglia dr organic tea tree shampoo crema rassodante antos

 

STRUCCANTI

In cinque mesi ho finito ben due confezioni dello struccante bifasico Biofficina Toscana, inutile forse ripetermi: elimina ogni residuo di trucco (indispensabile per il make up waterproof) e non brucia. Trovate la recensione qui.

Acqua Micellare so Bio alla calendula

Prediligo le acque micellari per struccarmi e quella so Bio è una mia alleata da anni. Inoltre nella versione che contiene calendula ha anche un effetto lenitivo.

MAKE UP

born this way too face color caramel primer

born this way too face couleur caramel primer

Too faced born this way fondotinta

La recensione completa la trovate qui. E’ stato grazie a questa mini size che ho deciso di acquistarlo. Un fondotinta davvero valido.

Couleur Caramel Avant premier Velvet primer

Credo che sia uno dei migliori primer viso in assoluto. Profumato, effetto cipria sulla pelle, che sembra levigata. Attualmente però non sto usando primer viso (in gravidanza la pelle è naturalmente più secca) e nel caso proverei ad acquistare il primer di Lepo, una azienda davvero promettente, perché ho potuto saggiarne un campioncino.

SOTTO LA DOCCIA

Docciaschiuma so BIO alla vaniglia:

Mi piace la profumazione, ma non la confezione. Inoltre lo trovo troppo denso, ma sciogliendosi in acqua è poco schiumogeno, come la media dei bagnoschiuma bio. A volte lo ricompro, per la scarsità di alternative, ma non mi convince mai del tutto. I prodotti so Bio li acquisto a Bari da Kosmetica point.

Shampoo DR Organic al tea tree

Mio marito lo usa da circa da sei mesi e sta finendo la seconda confezione. Mi sento assolutamente di consigliarlo a chi soffre di dermatite seborroica. (leggi qui). Lui era disperato, adesso ha risolto il problema secchezza e desquamazione.

I capelli inoltre sono più forti, folti e lucidi. Poiché non sente quasi più prurito a livello del cuoio capelluto, li ha lasciati crescere (ha dei bellissimi capelli ricci <3). Mi ha già fatto comprare la terza confezione da Farmacia natura.

Biobalsamo La Saponaria al Mandarino

biobalsamo la saponaria erborian ginseng

biobalsamo la saponaria erborian ginseng

Un prodotto dalla texture densa, profumo deludente (sa di erbaceo, non di frutta). L’ennesimo balsamo che non ricomprerò perché appesantisce senza addolcire.. Attualmente ne sto usando uno al miele di Dr Organic, vi saprò dire, per ora mi sembra un ottimo prodotto.

Sapone per le mani green natural alla arancia

Terminate due confezioni. Leggero e delicato, deterge senza seccare la pelle. Come tutti i saponi liquidi bio costicchia, ma acquistando la versione maxi risparmierete qualcosa.

SKINCARE

Erborian Ginseng Infusion Contorno Occhi

Sono noiosa, perché esalto spesso questo prodotto per il contorno occhi che acquistavo da Sephora (sul sito non lo trovo più temo che lo abbiano dismesso). E’ davvero efficace e se avete come me il problema della secchezza perioculare dovreste provarlo. Recensione qui.

 

seche vite green natural siero biofficina

seche vite green natural siero biofficina

 

Siero riequilibrante Biofficina Toscana

E’ un prodotto adeguato a chi come me soffre di rossori. Funziona davvero, ne bastano poche gocce, non secca la pelle e neanche la rende lucida. Lo applico prima di andare a dormire. Recensione qui.

Crema rassodante corpo Antos

Già da alcuni mesi sto usando questa crema per idratare la pelle (soprattutto zona addome e seno, cercando di scongiurare le smagliature della gravidanza). Questa crema è meravigliosa: fondente, profumata, facile da stendere (magari con un bel massaggio circolare), si assorbe in fretta. Adoro il marchio Antos, nonostante certi scivoloni di marketing, e ho deciso di dedicargli un intero post prossimamente.

Seche Vite top coat

Il migliore top coat: secca all’istante lo smalto e dona un effetto vetro alle unghie. Lo uso ormai da quasi 5 anni.

Grazie per la vostra pazienza, questo post racchiude molti dei miei favoriti cosmetici. Spero sempre di esservi utile e se avete domande o suggerimenti, sono qui. 

A presto!

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Foffy 18 Maggio 2016 at 15:26

    Hai terminato davvero tantissime cose, poi la crema rassodante Antos è ottima per elasticizzare la pelle ^_^

  • Reply MoodyMakeup 21 Maggio 2016 at 8:31

    Hai finito un sacco di prodotti, complimenti! 🙂 hai proprio ragione, è davvero bello finire i prodotti Mac per fare il back 2 Mac 🙂 mi interessano molto i due prodottini di Biofficina Toscana che hai menzionato, l’acqua micellare ed il siero, e anche il fondo di Too Faced, prima o poi li proverò! 🙂

    • Reply claudiaserpe 1 Luglio 2016 at 7:39

      ciao, l’acqua micellare è di soBIO, il siero di biofficina. sono entrambi validissimi! il fondotinta è il mio amore!

  • Reply Eleonora Barocelli 2 Giugno 2016 at 18:28

    con il mascara haute and naughty non mi sono trovata bene nemmeno io. Idem come te. Con lo scovolino ciccione mi macchiavo sempre e in più tendeva ad incollarmi un po’ le ciglia. Con quello più sottile non ottenevo l’effetto intenso che mi piace.

    • Reply claudiaserpe 1 Luglio 2016 at 7:37

      si, la penso come te, è un prodotto inutilmente complicato. adesso sto usando l’hypnose di bancone waterproof, ma si deve un po’ seccare altrimenti non andremo d’accordo.

  • Reply Bravafarmacia 24 Febbraio 2017 at 23:28

    Sembrano molto buoni, penso che li proverò anche io

  • Leave a Reply