PLAY IT AGAIN SAM # prodotti finiti giugno – luglio 13

7 Luglio 2013

Inauguriamo oggi una nuova rubrica (yeee)!

I post sui prodotti finiti sono fra i miei preferiti quando leggo un blog di cosmetici, sono una fonte inesauribile di informazioni (e tentazioni!).

Solo dopo aver usato un prodotto per mesi possiamo davvero dire di conoscerlo e di poterlo recensire.

I parametri che terrò in considerazione nel giudicare un prodotto per il corpo saranno : la reperibilità, la deperibilità, la consistenza, il profumo, e soprattutto se abbia mantenuto le promesse fatte dalla casa produttrice. infine il prezzo.

Per quanto riguarda i cosmetici aggiungerei la resa e la durata del make up in un periodo di 12 h.

Alla fine stabilirò se il vecchio Sam potrà suonarla ancora, oppure se per quel prodotto ci sarà un doloroso ma obbligato addio all’aeroporto di Casablanca. 

Il miglior finale di un film!

Cominciamo! Ho parecchi prodottini da recensire. 

CURA DEL CORPO

Negli ultimi 6 mesi sono passata gradualmente dai prodotti ‘siliconici’ a quelli bio. non sono una fanatica dell’inci : su di me però i prodotti senza parabeni siliconi e petrolati hanno una resa diversa e decisamente migliore rispetto agli altri, quindi ormai sono passata al bio. Non sono una dermatologa, quello che va bene sulla mia pelle (tendenzialmente secca quella del corpo, delicata mista e tendente ai rossori quella del viso) potrebbe irritare la vostra.

E’ stato un processo graduale, perciò in questo ultimo mese ho terminato dei prodotti acquistati a Dicembre.

Sono della Caudalie, casa che utilizza estratti della vite. Non sono prodotti totalmente bio, ma al bio mi hanno fatto avvicinare. Ne ho ancora molti nel cassetto da terminare, quelli che recensisco oggi sono idratanti per corpo, viso, labbra e mani.

Reperibilità : farmacia sotto casa. Organizzano incontri in cui una ‘esperta’ applica i prodotti direttamente sulla cliente e in mezz’ora spiega come usarli. La trovo una iniziativa molto carina.

ImmagineDeperibilità: in sei mesi si sono mantenuti integri

Consistenza: fluida

Profumo: hanno un profumo che ricorda la lavanda

SOIN CORPS NOURRISSANT

400 ML 30 euro circa

Promesse: Polifenoli di vinaccioli d’uva ginkgo biloba per prevenire invecchiamento e attivare la   microcircolazione. Pelle più tonica e luminosa

Preferisco creme corpo molto dense e con profumi meno floreali

Non ho visto chissà quali differenze di tono della pelle. Inoltre l’idratazione non si mantiene a lungo. Messa la sera devo rimetterla al risveglio. Per me quindi è un ‘ADDIO RIC che Dio ti assista’!

ImmagineCREMA VISO SORBETTO IDRATANTE 40 ml 25 euro circa

Promesse: L’anti-secchezza delle pelli sensibili. La pelle ritrova elasticità e comfort.

La mia pelle la tollera bene, resta idratata tutto il giorno. Ottima base per il trucco, non unge. La mia pelle è più luminosa. Peccato che non abbia SPF. Per me è un ‘PLAY IT again Sam!’

ImmagineBALSAMO LABBRA 4 g 5 euro circa

Rispetto al suo predecessore, ovvero nutrilabbra dell’erbolario (un orrore plasticoso che non idratata per nulla), questo balsamo è piacevole, non appiccica, non scivola via dalle labbra. Non è persitente come vorrei. Sto ancora cercando il mio balsamo ideale, questo potrà continuare a suonare nel frattempo.

ImmagineCREMA MANI E UNGHIE 75 ml 15 euro circa

Promesse trattamento nutriente e anti-età per mani e unghie. Polpa di arancia.

Promessa mantenuta. idrata e non unge, questo inverno mi ha salvato. Il profumo agrumato è davvero piacevole ma dell’arancia temo ci sia solo il profumo. Nell’inci abbiamo il dimeticone in posizione intermedia. Se trovassi una alternativa bio la cambierei.

Passiamo ora al MAKE UP.

ImmagineBLUSH GUERLAIN 4 ECLATS ROSEE DU PRINTEMPS. L’ho consumato in un anno e mezzo. Purtoppo era in edizione limitata perchè l’avrei sicuramente ricomprato. E’ mat, ha un profumo meraviglioso di violetta, ottimo per il contouring. Scrivenza media (se siete chiare si noterà di più che su di me)

Del quadratino bianco non resta più nulla.Immagine

E’ un illuminante fantastico per l’arcata sopraccigliare: zero sbrilllini, non è opaco, color panna. Avreste da suggerire una alternativa valida?? blanc type di mac forse? Guerlain è una casa cosmetica di fascia alta ma ammetto che abbia un packaging fantastico (lo specchietto lo conserverò) e credo che i prodotti per il viso siano ottimi (adoro il loro fondo lingerie de peu e vorrei provare le ciprie) SAM suona ancora per Guerlain!

ILLAMASQUA Masquara in raven: 10 ml 16 pounds

Reperibilità : on line sul sito illamasqua, Il mio fidanzato lo comprò a Londra un anno fa

In due parole: il mascara più sopravvalutato al mondo.

I primi due mesi sono andati bene. Essendo molto denso ed avendo uno scovolino enorme (che mi piace), fa sembrare le ciglia molto più fitte.

Dopo due mesi è diventato inutilizzabile! talmente pastoso da creare dei grumi giganti. Nel tentativo di pulire lo scovolino mi ritrovavo con le dita imbrattate di mascara. Ho tentato di Immaginediluirlo in modi empirici ma è stato del tutto inutile. Ho provato a lasciarlo aperto, poi a metterlo nell’acqua calda, poi ho usato una goccia di latte detergente.

Per completare il disastro il tappo si incrostava spesso e un giorno nell’ aprirlo si è rotto!! A mai più rivederci!!

Immagine

Infine un prodotto che ho finito e ricomprato infinite volte.

Si tratta del lavasmalto di Sephora extra dolce.

Sul sito di sephora da 4 a 7 euro

sephora

Come solvente è efficace, toglie lo smalto con relativa facilità, senza bisogno di sfregare. Il problema però è che non è extradolce, almeno sulle mie unghie. Dopo un anno di utilizzo frequente le mie unghie erano disidratate, a foglietti. L’ho sostituito recentemente con un prodotto bio che sto testando

mac1MAC BRUSH CLEANSER 235 ml 12 euro

Fa quello che promette E’ perfetto: pulisce i pennelli a fondo, ne basta  poco per avere le setole bianche. Non ha quello sgradevole odore alcolico che ha invece quello di sephora ed ha un ottimo rapporto quantità/prezzo.

Suonala all’infinito SAM!

Bene, è tutto per adesso! Presto vi parlerò della mia svolta bio.

Infatti a Bari adesso c’è una bio profumeria KOSMETICA POINT che vende marche come bioofficina toscana, lasaponaria, sante, benecos, bioearth e Neve cosmetics! Vendono anche prodotti cosmetici di produzione propria. organizzano corsi per spignattare. Hanno un negozio online.

E’ grazie a loro che ho potuto acquistare numerosi prodotti che prima per me erano solo online!

TO BE CONTINUED…

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply dramanmakeup 7 Luglio 2013 at 19:57

    Grande stima per il titolo 😀
    Io mi trovo molto bene con i prodotti Caudalie. Tra quelli che hai finito mi trovo particolarmente bene con la crema sorbetto, peccato davvero che non abbia SPF!

    • Reply claudiaserpe 8 Luglio 2013 at 13:43

      Drama volevo salutare degnamente i miei prodottini. Caudalie è una marca molto interessante, soprattutto per le creme viso ed i detergenti!

  • Reply Irene 8 Luglio 2013 at 19:16

    Hai finito un blush, complimenti o.o

    • Reply claudiaserpe 8 Luglio 2013 at 20:07

      se qualcosa mi piace la uso compulsivamente.. questo in particolare andava benissimo per il contouring. in pratica l’ho usato ogni giorno sigh XD

  • Reply I MIEI PENNELLI VISO #2 REAL TECHNIQUES | Ava's World 14 Luglio 2013 at 14:59

    […] questi mesi (un anno XD) le ho pulite ogni giorno  con acqua e sapone o con il brush cleanser. Restano morbide. Il pennello da cipria è funzionale perchè è così fitto e grande da essere un […]

  • Reply Prodotti bio # 1-2 idratazione corpo e unghie | Ava's World 20 Luglio 2013 at 12:54

    […] vi avevo spiegato, la crema corpo che ho usato lo scorso inverno è quella di Caudalie, ma avevo notato che spalmandola la sera, la mattina dopo la pelle non fosse sufficientemente […]

  • Reply Dramatag my top 5 # va va Voom! products | Ava's World 23 Luglio 2013 at 11:32

    […] dei punti luce e l’idea della profondità. Mi piace. alla fine è il secondo prodotto (vd guerlain) rosa freddo che uso allo scopo e l’effetto mi […]

  • Leave a Reply