Prodotti PRO(va): com’è andata nel 2015 e come sarà il 2016?

18 gennaio 2016

prodotti PRO(va)

prova 2016

prodotti PRO(va) il tag post ideato dalla cara Miki (Mikiinthepinkland) e ampliato da Misato e da Ariel (A lost girl loves make up! e Arielmakeup).

In pratica è un utile promemoria per cercare di riflettere sulle nostre reali curiosità o ‘esigenze di bellezza’ per l’anno che verrà. 

Inoltre, poiché è trascorso un anno, vale la pena di controllare com’è andato il 2015: i prodotti che volevo provare si sono rivelati validi o delle terribili delusioni? Il post sui prodotti PRO(va) del 2015 lo potete leggere qui

Prodotti PRO(va) 2015-2016

SKIN-HAIR-BODYCARE

Detersione Viso : 

Come previsto, sono rimasta fedelissima del detergente delicato di Biofficina Toscana: indispensabile amico al mattino, utilissimo anche in viaggio dove diventa anche doccia schiuma e detergente intimo.

antos

antos

Crema viso

Ho tradito la crema sublime di neve perché ho scoperto la crema di antos alle proteine del riso (sarà il prodotto del mese di Gennaio).

Scrub viso 

maschera detergente lepo in 3 fasi

maschera detergente lepo in 3 fasi

Il peeling gel ai sali del mar morto che acquistai a new york è terminato e l’ho sostituito con la pulizia in tre fasi di Lepo: mi sono trovata molto bene.

contorno occhi

Ho continuato ad usare il mio erborian al ginseng di giorno e il contorno occhi strivectin per la notte. In questo post ne ho parlato per bene.

Tonico

A sorpresa ho provato il tonico astringente di antos e mi sono trovata molto bene: restringe i pori senza seccare esageratamente la pelle

Siero

Ho continuato ad usare e ho ricomprato più volte il siero riequilibrante di Biofficina Toscana. Lo uso prima di andare a dormire, la pelle resta idratata, rossori praticamente scomparsi, sento che la pelle soffre molto meno dopo questo 2015.

 Struccante viso e occhi:

uso da diversi anni l’acqua micellare di soBio per il viso e lo struccante bifasico Biofficina per gli occhi.. non ho voglia di cambiarli per ora, mi trovo benissimo.

Maschera viso

La maschera viso alla menta di Queen helene, acquistata a New York da Ricky’s è stata la grande delusione del 2015. Per fortuna costa quanto un dentifricio.. perché sulla pelle ha lo stesso effetto di una pasta dentifricia, a mio parere. Voi vi spalmereste il dentifricio sul viso?? Tremenda. La pulizia in tre fasi di lepo, pure and perfect, è una maschera scrub molto molto efficace.

Balsamo labbra

dr organic balsamo al miele

dr organic balsamo al miele

Ho usato sia il balsamo labbra di Burt’s bees alla cera d’api che quello al mango. Mi sono piaciuti molto, ma non sto più ordinando dall’Inghilterra o da Eccoverde, perciò cercherò delle alternative, come ad esempio quelli di dr organic

scrub labbra

scrub labbra goloso

scrub labbra goloso

 

Ho provato lo scrub goloso di Biofficina toscana, e ci sono diverse considerazioni da fare: è impossibile finirlo e questo mi turba, tuttavia, quando ho le labbra molto screpolate, è efficace. Non so se lo ricomprerei, ma l’alternativa esiste?

crema corpo

Continua la ricerca infinita di una crema corpo: Come avete letto, nel 2015 ho provato quella di Weleda alla calendula , ma non mi ha davvero entusiasmato, così ho acquistato la lozione corpo latte e miele di Burt’s bees.

crema rassodante antos

crema rassodante antos

E’ fantastica, ma sempre per la storia della reperibilità, ho acquistato la crema rassodante di antos. La uso da poco, vi saprò dire. Per ora consistenza e profumo ottimi.

crema mani

Amo la crema  mani alle mandorle di Burt’s bees. Sta per finire, probabilmente proverò quella al miele di dr organic, poiché quella per i piedi è fantastica!

dr organic mani piedi al miele manuka

dr organic mani piedi al miele manuka

crema piedi

Come sapete sono passata ad usare la crema piedi al miele di Dr organic, che non mi fa affatto rimpiangere quella di Burt’s bees al cocco. Anzi!


bagnoschiuma doccia schiuma

Il balsamo corpo di Biofficina toscana , che volevo provare nel 2015, si è rivelato deludente. La recensione la trovate qui. Sono tornata al gel doccia so Bio, in attesa di qualche nuova ispirazione.

scrub corpo

Sono alla seconda confezione di scrub di Biofficina alla melissa: lo trovo un ottimo prodotto.

shampoo

shampoo concentrato rinforzante

shampoo concentrato rinforzante

La novità è stato la sostituzione dello shampoo extravergine de la Saponaria con quello rinforzante di Biofficina Toscana: per i miei capelli è perfetto e presto lo recensirò, sono al secondo flacone.

balsamo

la saponaria biobalsamo al mandarino

la saponaria biobalsamo al mandarino

Il balsamo lino e aloe di Tea Natura si è rivelato un grosso errore: pesantissimo e dalla consistenza liquida, odore erbaceo.. il male! Alla fine del 2015 ho inaugurato quello al mandarino de la Saponaria. Ci risentiamo per la recensione.

maschera capelli

non le uso, già il balsamo per me è troppo e lo uso prima dello shampoo.

styling capelli
no grazie

Varie (es: crema solare, crema gambe, prodotti antizanzare…)

Questa estate ho continuato ad usare quelle della bioearth ma la consistenza troppo, troppo densa, non mi spinge a ricomprarle. Non ho idee per il 2016.

MAKE UP DECORATIVO

~ Primer Viso ~

Ho continuato ad usare quello di couleur caramel.

fondotinta

studio waterweight prolongwear waterproof studio fix

studio waterweight prolongwear waterproof studio fix

Il 2015 mi ha fatto scoprire i due fondotinta di mac Waterweight e prolongwear waterproof. Li ho recensiti qui

cipria

La cipria di ben nye è davvero fantastica, oltre ad essere infinita! Ho scoperto che fissa il correttore in maniera impeccabile.

correttore

estee lauder double wear

estee lauder double wear

Ho provato il mac select moisture cover, lo trovo pessimo per le mie esigenze, giacché non si fissa ed evidenzia tutte le pieghe. Sono tornata al mio amato estee lauder double wear.

illuminante

light scapade petal power

light scapade petal power

Ho acquistato la lightscapade e ho fatto benissimo! E’ un illuminante meraviglioso.

blush

Azalea blossom alla fine non l’ho più acquistato, perché dal vivo era talmente poco scrivente che a stento riuscivo a swatcharlo. I blush mineralize di mac invece, saranno il mio terreno di esplorazione nel 2016. Basti pensare a quanto adoro petal power!

bronzer contouring

Continuo ad usare con somma soddisfazione il taupe blush di nyx.

rossetto

Come sapete ho acquistato entrambi i viva Glam Miley Cyrus e li trovo entusiasmanti. Nel 2016 vorrei provare le nuove tinte labbra di mac e altri Plexigloss di Make up Forever 

mute aqua lip e artist plexi gloss

mufe aqua lip e artist plexi gloss

lipgloss

A sorpresa ho acquistato i lipglass della collezione viva glam e mi sono piaciuti molto, usati da soli o abbinati ai loro rossetti. I vamplify di mac invece, non mi hanno convinto del tutto.

i miei gloss: vamplify lipglass mac artist plexigloss mufe

i miei gloss: vamplify lipglass mac artist plexigloss mufe

matita labbra

Nel 2016 proverò una delle matite labbra di Make up forever, ne ho sentito parlare benissimo!

mascara

Ho provato il mac haute and naughty. Non è male, ma non lo ricomprerò. Penso invece di comprare il too faced better than sex, giacché il camioncino che ho usato mi è piaciuto moltissimo.

primer occhi

Ho tradito il Too faced con il primer occhi di mac, prep and prime. Sono già alla seconda confezione!

palette e eyeliner

In effetti l’eye-liner di Kat von D Trooper e le palette di Too faced chocolate sono diventati parte della mia routine e nel 2016 non credo ci saranno novità su questo versante.

mascara haute and naughty prep prime slip and eyes

mascara haute and naughty prep prime slip and eyes

 Ombretto Mono e/o Pigmento 

Come sapete ho scoperto i pigmenti e come compattarli.

ombretto in crema

continuo a detestarli

glitter

In effetti i glitter della rocky horror picture show sono fantastici, li ho usati (poco in verità) in alcune occasioni molto speciali.

 

mac gel sopracciglia designer purple glitter

mac gel sopracciglia designer purple glitter

matita occhi

Ho comprato in effetti designer purple e la trovo bellissima, forse la più bella pearlglide!

prodotto per sopracciglia

Il gel per le sopracciglia di mac è un grande punto interrogativo.. non è che sia poi così essenziale nella vita!

essie

essie

smalto

ho scoperto gli smalti essie, sono una grande novità del 2016!

varie ed eventuali

spero che zoeva mi stupisca con qualche nuova collezione di pennelli!

Come avrete notato, non ho molte curiosità in ambito make up decorativo.. L’obiettivo è regalare tutto quello che non uso, come sto già facendo da alcuni mesi. Per il resto, continuo a provare, ad usare e a finire prodotti per il corpo bio. In alcuni anni hanno visibilmente migliorato la mia pelle e i capelli, facendomi sentire più bella. 

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply Foffy 19 gennaio 2016 at 13:07

    Con la crema rassodante Antos mi sono trovata benissimo, anche i loro tonici mi hanno colpito, devo decisamente provare più cose del brand.
    Di makeup mi attira tanto la Lightscapade, sembra un gioiello *__*

    • Reply claudiaserpe 31 gennaio 2016 at 10:09

      antos e dr organic sono i prodotti bio più interessanti del momento da queste parti!

  • Reply Bridget Jones L'eleganza del RiccioBlog 26 gennaio 2016 at 22:38

    segnarsi: pulizia attiva in 3 fasi di Lepo per la prossima gita i bioprofumeria!

  • Reply imaginarymiki 3 febbraio 2016 at 18:22

    Eccomi eccomi. Che lavoraccio accorpare i due tag @__@ io non ce l’avrei mai fatta!
    Mi sto segnando tantissime cose interessanti. Dalla crema viso di Antos al detergente Lepo, che mi incuriosisce tantissimo. Peccato che qui da me non si trovi facilmente.
    Grazie mille per aver risposto :*

  • Reply Misato-san 26 marzo 2016 at 1:35

    come mai non ti hanno convinto i Vamplify? io li trovo di molto superiori ai Lipglass, che pure mi piacciono.

    a me in compenso non piacciono le matite MUFE, io te le sconsiglio.

    • Reply claudiaserpe 31 marzo 2016 at 9:58

      Ciao! Sto usando una delle nuove aqualip di mufe e la trovo strepitosa: dura in eterno, colore ricco, facile da applicare e da temperare. I vamplify all’inizio mi hanno lasciata perplessa perché pensavo fossero più coprenti e più facili da stendere. Per tanta fatica nella applicazione speravo in una maggiore durata. In generale non sono una grande fan dei lucidi e delle tinte. I vamplify sono a metà strada fra l’uno e l’altro. Mio personale parere

    Leave a Reply