Team mostplayed, coffee & strobe cream

17 Novembre 2015

573TeamBlog

Eccoci al consueto appuntamento con il #teammostplayed. Mi riferisco alla bellissima idea di Chiara Golden Violet ovviamente: tutte possono condividere, con le altre dipendenti appassionate di make up, i prodotti che hanno usato di più ultimamente.

Ottobre è stato per me  il mese della cura della pelle.

Dopo l’esperienza della mac technique infatti, ho ingaggiato una lotta contro i pori dilatati e le impurità e mi sono rivolta ad una bravissima estetista  che mi ha proposto un ciclo di trattamenti con prodotti dermophisiologique. Siamo all’inizio ma già i risultati si vedono e scriverò un post dedicato all’argomento.

antos

antos

Nel frattempo ho aggiunto alla mia skincare del mattino un tonico astringente alla hamamelis di antos. Da alcuni giorni inoltre sto utilizzando la loro crema idratante alle proteine del riso, al posto della crema sublime  di Neve. Sono passati davvero pochi giorni, prima impressione è molto molto positiva. Vedremo!

Ho acquistato i prodotti antos sul sito FarmaciaNatura e mi sono trovata benissimo (la spedizione è arrivata in meno di due giorni lavorativi), ma se siete di Bari sappiate che da Kosmetika point troverete davvero tutti i marchi più diffusi, compresa la linea antos.

Ora che la grana della pelle si è affinata, è ancora più bello usare l’illuminante. Per un viso luminoso, la lightscapade di mac è luce pura, abbinato al mio nuovo blush petal power o al blush in crema della linea casual color.

coffee and strobe cream

coffee and strobe cream

Se siete curiose di imparare qualcosa sullo strobing, vi rimando al post dedicato. Vi dico solo che ormai mescolo la strobe cream anche al caffè del mattino.

 

light scapade petal power

light scapade petal power

 

 

i miei gloss: vamplify lipglass mac artist plexigloss mufe

i miei gloss: vamplify lipglass mac artist plexigloss mufe

Luce anche sulle labbra: mi piacciono di nuovo i lipgloss, quelli di nuova generazione, che durano molto più dei canonici dieci minuti: i vamplify e i lipglass di mac e gli artist plexigloss di make up forever sono luminosissimi e idratanti. In particolare il gloss di Mufe è molto molto persistente, con coprenza medio alta, tanto che a mio avviso è molto meglio di un rossetto liquido: non secca le labbra, è più facile da applicare e dura più o meno lo stesso.

 

Infine, continua la saga concealer wars:

perseguendo le mie ossessioni, ho trovato un altro modo di applicare il correttore: dopo l’epic fail del correttore select moisture cover di mac, sono tornata al mio double wear di estee lauder (non ci lasceremo mai più).

ben nye banana powder estee lauder double wear

ben nye banana powder estee lauder double wear

Dopo aver lasciato assorbire il contorno occhi erborian, applico il correttore con la spugnetta di Real techniques e fisso il tutto con la cipria banana di ben nye, leggerissima e impalpabile. Incredibilmente il correttore persiste e non si piega. Che sia davvero la soluzione definitiva?

may the powder be with you

may the powder be with you

 

Andate ora e.. May the powder be with you! (si questa l’ho inventata e realizzata io, in un pomeriggio di particolare ispirazione, raffreddore e canale sky star wars acceso, perciò pretendo il copyright)!

Questi sono stati i prodotti che ho usato ogni giorno, adesso vado a cercare i vostri suggerimenti. 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply Foffy 17 Novembre 2015 at 18:50

    La sezione blush/illuminanti mi fa veramente gola, che belli *_*

  • Reply imaginarymiki 3 Dicembre 2015 at 7:57

    Mi incuriosisce tantissimo la cipria di Ben Nye, penso di prenderla prima o poi, proprio per fissare il correttore.
    La foto della strobe cream vicino al caffé mi ha fatta scompisciare XD

    • Reply claudiaserpe 3 Dicembre 2015 at 13:36

      Si ogni tanto viene fuori la fotografa.. XD la cipria e’ spettacolare se la vuoi provare ti mando un sample

    Leave a Reply