Born this way too faced: Prodotto del mese

11 aprile 2016

Born this way Too faced

36 euro
Born this way Too faced
94

durata

10/10

    applicazione

    10/10

      disponibilità colori

      7/10

        modulabile

        10/10

          effetto perfezionante

          10/10

            Pros

            • resa finale
            • facilità applicazione
            • finish luminoso

            Cons

            • minore varietà di colori in italia
            • costo

            BORN THIS WAY TOO FACED COPERTINA

            BORN THIS WAY è il nuovo fondotinta di Too faced.

            Il fondotinta è uno di quei trucchi che mi piace comprare. Adoro usarli e mi danno la soddisfazione di vederli finiti. Onestamente sono pochissimi i giorni in cui esco di casa senza una base viso.

            Born this way è stato pubblicizzato in modo intelligente da Too faced, esattamente come il mascara better than sex.

            Capita, facendo acquisti sul sito sephora, di avere in omaggio delle mini size too faced. Dopo aver provato mascara e fondotinta mi sono decisa ad acquistarli. Dimostrazione del fatto che i campioncini incrementano le vendite.

            born this way

            Costo: 36 euro da sephora

            Consistenza: Fluida. E’ facilissimo da stendere (ad esempio con un duofibre). Oil free. Non e’ acquoso come il mac studio waterweight, è meno denso del mac studio fix fluid, non è assolutamente sticky come il mac prolongwear waterproof.

            Risultati: L ‘effetto finale mi piace moltissimo, perché e’ luminoso senza lucidare, ed e’ perfezionante, con coprenza modulabile.

            Mi piace moltissimo, soprattutto in questo periodo in cui gli ormoni della gravidanza hanno eliminato le imperfezioni e reso la pelle poco più secca rispetto al mio solito.

            Ingredienti: siliconi ai primissimi posti nell’INCI, ma non cercavo un prodotto bio, tuttavia all’interno contiene acqua di cocco e rododendro, che emanano un gradevole e lieve profumo.

            luce naturale

            luce naturale

            Tono e sottotono: Per fortuna io ho uno di quei toni di pelle che vengono ‘campioncinati’ facilmente, ovvero un NC20-25 con rossori. Ovvero il light beige del born this way. 

            La commessa che mi ha servito ha fatto notare che si trattava del più chiaro disponibile in negozio. In realtà esistono ben tre toni (porcelaine, vanilla e nude) più chiari del light beige, che sono in vendita online.

            flash

            flash

            Non capisco perché in Italia le chiare e le fair vengano sempre discriminate!

            Come si nota dagli swatch, il waterweight nc25 è più giallo, il prolongwear wp nw 25 è più scuro (infatti l’ho acquistato la scorsa estate, dovrei paragonarlo ad nw20). 

            Uso tutti questi fondi senza problemi, ma il match perfetto per la mia pelle è lo studio fix fluid nw18 di mac e miracolosamente il light beige del born this way vi corrisponde quasi perfettamente per tono e sottotono (se ne volete sapere di più cliccate qui), per quanto lo studio fix fluid sia opaco.

            born this way

            born this way

            Se siete alla ricerca di un fondo luminoso, che non lucidi e sia di facile applicazione, vi consiglio di provare il Born this way! 

            You Might Also Like

            15 Comments

          • Reply Anonimo 11 aprile 2016 at 16:09

            Sarei curiosissima di provarlo, purtroppo nella mia Sephora non c’è Too Faced… e soprattutto, se light beige è la colorazione più chiara già partiamo malissimo XD Comprarlo online a scatola chiusa a quel prezzo non è pensabile per me.

            • Reply claudiaserpe 12 aprile 2016 at 8:06

              Qualsiasi fondo, acquistato online senza provarlo, potrebbe essere un errore. Capisco le tue remore! Che fondo usi di solito?

              • Reply Lady V 14 aprile 2016 at 0:05

                Diciamo che finora l’unico che mi sia mai calzato meglio come colore è l’healthy mix 52 vanilla… peccato non ne ami la formula!

                • Reply claudiaserpe 14 aprile 2016 at 7:39

                  Io usavo il 53, ma misteriosamente, da quando la confezione con il tappo nero (la vecchia) ha lasciato il posto alla nuova, ho avuto un risultato diverso, come se la formula fosse diventata più oliosa. Peccato

                  • Lady V 16 aprile 2016 at 9:40

                    Ecco, il mio aveva il tappo trasparente.
                    Comunque appena possibile faccio un giro da Mac e risolvo il problema colore 😛

          • Reply imaginarymiki 11 aprile 2016 at 18:38

            Ce l’ho nella colorazione Vanilla (acquistato in negozio, a Bari). Mi piace moltissimo per consistenza e coprenza ma ancora non ho trovato una cipria da abbinargli. Tutte, su di lui, mi fanno un effetto “vecchiarda” dopo un paio d’ore… Uff…

            • Reply claudiaserpe 12 aprile 2016 at 8:05

              Io di solito uso la banana di ben nye (che dovresti assolutamente procurarti a ny) impalpabile, ma in realtà anche con la mineralize skinfinish di mac mi trovo bene. Ti quali usi?

              • Reply imaginarymiki 12 aprile 2016 at 9:16

                Ne ho provate tantissime: HD, mineralize skinfinish, due di Neve… Va molto meglio senza, però adesso che fa caldo mi lucido parecchio.
                La Banana di Ben Nye è già in wishlist ^__^

                • Reply claudiaserpe 12 aprile 2016 at 9:58

                  Nelle mie mani la HD faceva solo danni.. E’ proprio difficile. La ben nye l’ho scoperta grazie alla mia truccatrice super top di fiducia ed e’ fantastica!!

          • Reply Misato-san 12 aprile 2016 at 2:15

            io avevo letto che il Too Faced dovrebbe essere per pelli secche però… in ogni caso in negozio avevo visto Vanilla (Porcelain mi pare non ci fosse in assoluto) ed era scuro…

            • Reply claudiaserpe 12 aprile 2016 at 8:04

              Ho la pelle mista con zone secche e in questo periodo non ho imperfezioni. Ho usato il born tw sia ‘prima’ che in questi mesi e mi ci trovo benissimo. Questa la mia esperienza. Se ti incuriosisce potresti chiedere un campioncino.

          • Reply Eleonora Barocelli 12 aprile 2016 at 14:54

            Sento spessissimo parlare bene di questo fondo e mi incuriosisce parecchio. Purtroppo ho il problema di non poterlo provare (nel sephora sfigato della mia città non tengono too faced) e temo di fare cavolate con la colorazione. Oltre ad essere molto chiara non ho ancora ben capito il sottotono della mia pelle. Forse sono neutra e stop 🙂
            Il fatto di poterlo modulare mi ispira parecchio.

            • Reply claudiaserpe 14 aprile 2016 at 7:41

              Quale usi di solito? Se vuoi ti faccio fare un campioncino di quello che secondo te potrebbe andare e te lo invio

              • Reply eleonora 2 giugno 2016 at 18:24

                Arrivo in ritardassimo a leggere la tua risposta :/ ma sei troppo gentile! Comunque nel frattempo mi sono buttata nell’acquisto prendendo porcelain e mi ci sto trovando proprio bene.La colorazione direi che è perfetta.

                • Reply claudiaserpe 1 luglio 2016 at 7:38

                  sono contenta! porcelain, che sogno, io adoro la pelle chiara 🙂

            Leave a Reply